Trekking ad alta quota a Castelrotto

ESCURSIONI AD ALTA QUOTA PER RISCOPRIRE L’INCANTO DELLA NATURA
Trekking guidato con il fondatore dell’Hotel Schgaguler 

L’Hotel Schgaguler offre ai suoi visitatori la possibilità di andare alla scoperta dei sentieri e dei panorami più belli delle Dolomiti con una guida d’eccezione: Gottfried Schgaguler, fondatore della struttura e profondo conoscitore del territorio. Situato a Castelrotto (BZ), ai piedi dell’Alpe di Siusi, l’Hotel Schgaguler è la meta ideale per chi cerca una vacanza attiva in cui partire alla volta di nuove escursioni ogni giorno. Tra Maggio e Luglio Gottfried accompagna gli ospiti seguendo 3 diversi itinerari: il tour sulla Bullaccia alle prime luci dell’alba, il percorso tra valli e foreste che arriva sulle sponde dell’incantevole lago di Antermoia e infine la scalata dello Scillar, il massiccio simbolo di questo angolo di Alto Adige, da cui è possibile scorgere anche le vette dell’Austria.
Dopo l’attività fisica non può mancare, a fine giornata, un momento di relax: la SPA dell’Hotel Schgaguler propone il massaggio sportivo vitalizzante, indicato proprio per favorire la ripresa muscolare dopo l’attività fisica.

Dal 24 Maggio al 18 Luglio l’Hotel Schgaguler propone Alla scoperta delle vette un pacchetto di 4 notti che include: escursione all’alba; escursione al lago di Antermoia; escursione sullo Scillar; massaggio sportivo vitalizzante. A partire da 654 euro a persona in mezza pensione.

HOTEL SCHGAGULER
Via Dolomiti, 2 Castelrotto (BZ) Tel. 0471 712100 www.schgaguler.com/it/

Hotel Schgaguler
Caratterizzato da un’estetica minimal e allo stesso tempo innovativa, l’elegante Boutique Hotel Schgaguler di Castelrotto (BZ) -nell’area dell’Alpe di Siusi- è firmato dall’architetto Peter Pichler. L’hotel stesso diventa destinazione con un vantaggio unico al mondo: la vista sullo Sciliar e la corona delle Dolomiti. Le camere curate nei minimi dettagli, la Spa, il sorriso dei dipendenti, sapori e profumi della cucina diventano i veri protagonisti della vacanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *