A Ponte di Legno è nata una partnership ad alta quota

L’inverno 2018-2019 ha visto nascere una partnership molto importante per il comprensorio Pontedilegno-Tonale, che negli ultimi 12 anni si è trasformato in una delle località sciistiche più importanti dell’arco alpino e che in Mercedes-Benz ha trovato un partner in linea con le proprie caratteristiche di sportività e di voglia di raggiungere obiettivi sempre più alti.

Il comprensorio Pontedilegno-Tonale rappresenta, invece, l’habitat ideale per gamma a trazione integrale della Stella, 4MATIC e un esclusivo palcoscenico per l’anteprima italiana della nuova generazione di GLE. “Siamo molto felici di questa partnership, che ci gratifica di tutti gli investimenti e della lungimiranza che hanno caratterizzato l’operato del Consorzio, posizionandoci così tra le destinazioni turistiche proiettate verso ulteriori ambiziosi sviluppi futuri” spiega Michele Bertolini, consigliere delegato del Consorzio Pontedilegno-Tonale.

Il primo step ha visto la sponsorizzazione del teatro di ghiaccio costruito a 2.600 metri di quota sul ghiaccio che è diventato il Mercedes-Benz Bonera Ice Dome. Si tratta del teatro che ospita Icaio Presena, e Music, una originale rassegna di concerti realizzati esclusivamente con strumenti di ghiaccio: è la grande novità dell’inverno 2018-2019 del comprensorio Pontedilegno-Tonale. Il progetto nasce dalla mente visionaria dell’artista americano Tim Linhart, che ha realizzato l’esclusiva “concert hall” e i 16 strumenti usati dai musicisti, tra i quali violino, viola, violoncello, mandolino, chitarra, contrabbasso e percussioni. I concerti vengono organizzati quattro volte a settimana, ogni giovedì e sabato, fino al 30 marzo e spaziano dalla musica classica al rock. Questo è il punto più alto dove svetta il logo Mercedes-Benz, richiamando l’attenzione su questa partnership d’alta quota suggellata dal ghiaccio.

Il comprensorio Pontedilegno-Tonale è situato tra la Lombardia e il Trentino, comprende l’alta Valle Camonica (BS) e l’alta Val di Sole (TN) ed offre un carosello sciistico di 100 km di piste che vanno dai 3.000 metri del Presena ai 1.200 metri di Temù, passando per Ponte di Legno e il Passo Tonale. Le piste di Ponte di Legno sono piuttosto impegnative in quanto sono disegnate all’interno del bosco e sono collegate con quelle di Temù, particolarmente ampie e panoramiche. Una cabinovia porta da Ponte di Legno al Passo Tonale in 15 minuti; il Passo Tonale ha visto nascere intere generazioni di sciatori grazie alle sue piste facili ed in campo aperto. Un’altra cabinovia porta sul ghiacciaio Presena a 3.000 metri di quota, con tracciati impegnativi dove la stagione prosegue fino alla tarda primavera.
Qui si trova una delle piste più lunghe d’Europa: dai 3.000 mt del ghiacciaio Presena ai 1.250 mt di Ponte di Legno, 11 km di grande sci e divertimento. La ski area possiede anche uno snowpark con pista da skicross ed è molto amata dalle famiglie e dai giovani ai quali offre un’attiva vita notturna nei tanti pub e discoteche, ma anche negli après ski e rifugi dove concedersi un po’ di relax.
Dopo gli importanti investimenti nel settore degli impianti di risalita e nel potenziamento dell’innevamento programmato, adesso ha preso il via una seconda fase di progettualità che ci sta portando ad implementare i servizi, con particolare attenzione al settore del wellbeing. Il prossimo, ambizioso obiettivo è quello del Centro termale wellness che sorgerà nel cuore di Ponte di Legno, tra il centro storico e le piste da sci. Il progetto porta la firma dell’architetto Marco Casamonti che ha voluto rispettare l’identità del nostro territorio puntando sui suoi tratti più caratteristici: il ghiaccio e le montagne. Sarà un edificio molto elegante che completerà l’offerta turistica del comprensorio Pontedilegno-Tonale attraverso una esperienza di svago e di tempo libero, come alternativa e completamento dell’attività sciistica.

Il comprensorio Pontedilegno-Tonale con il suo grande carosello sciistico di 100 km di piste che vanno dai 1.120 m ai 3.000 m di quota del ghiacciaio Presena è una delle destinazioni turistiche più apprezzate dell’arco alpino. Situato tra la Lombardia (provincia di Brescia) e il Trentino Alto Adige (provincia di Trento), comprende l’Alta Valle Camonica e l’Alta Val di Sole ed offre una natura incontaminata grazie alla presenza del Parco nazionale dello Stelvio e del Parco dell’Adamello. E’ facilmente raggiungibile da entrambe le regioni grazie anche agli scali aerei low-cost di Bergamo Orio al Serio e Verona. Nei mesi estivi è particolarmente apprezzato dagli amanti del trekking che qui trovano anche numerosi itinerari storici con testimonianze della Grande Guerra e dagli amanti del bike, che spaziano dalle celebri salite del Giro d’Italia (Gavia e Mortirolo) al gravity e downhill, alla ciclabile per famiglie. Con un’offerta di attività e intrattenimento sia per i genitori che per i bambini, a cui si aggiunge anche un eccellente rapporto qualità-prezzo nel settore alberghiero, Pontedilegno-Tonale si colloca come destinazione decisamente a misura di famiglia e amanti dello sport.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *